23 gennaio 2017

L'ombra della paura [Under the shadow] riflessione con spoiler


Prima di parlarvi a modo mio di L'ombra della paura (in inglese Under the shadow) opera prima di Babak Anvari, presentata nel 2016 al Sundance film festival, vi piazzo un enorme spoiler alert così da darvi il tempo, qualora siate spoilerofobi, di prendere i cappotti e imboccare l'uscita di emergenza. 
Fatto?
Bene.
Secondo alert: questa non è una recensione, bensì una riflessione personalissima su uno dei film belli visti grazie a Netflix. Un film horror con messaggio politico, come nella migliore tradizione romeriana, che gli horror, prima di essere solo slasher e riflessioni di anziani killer sul senso della vita, erano anche film che denunciavano e mettevano in mostro (oh! oh! oh!) gli orrori della società.

20 gennaio 2017

Cinque libri per festeggiare Edgar Allan Poe


Riprendiamo le trasmissioni dopo un mese di silenzio.

Saltiamo a piè pari il punto in cui vi parlo di cose delle quali potrebbe fregarvi tra il nulla e il niente ma, prima di introdurvi al post, vi ricordo che di tanto in tanto potete leggermi pure su Rivista Fralerighe (l'ultimo articolo postato è su Dirk Gently, la serie Netflix), e sul blog di Altrisogni (recensione per Michele e l'aliante scomparso di Maurizio Cometto, DelosDigital).

Dunque.
Mentre raccolgo le idee e le informazioni per un articolo su William Peter Blatty, ho pensato di festeggiare con voi il compleanno di Poe (che è stato ieri, ma io e la programmazione viviamo in universi separati), parlandovi di cinque libri che lo raccontano
Perché pochi uomini possono fregiarsi di un fascino post-mortem come quello che continua a esercitare, in lungo e in largo, il nostro Eddy.

Follow by Email