31 dicembre 2015

2015/2016

Buona notte lettori,
mentre la legna scoppietta nel camino e lo stomaco digerisce la cena, ho pensato che fosse il caso di augurarvi un buon anno, consapevole che la bontà degli anni dipende solo da noi.
E visto che ogni 31 dicembre si fanno bilanci, eccovi il mio.
Questo 2015 mi ha portato un dono prezioso, che è racchiuso in mio figlio. Nelle sue continue evoluzioni, nelle sue piccole, microscopiche, grandiose conquiste.
Questo 2015 si è portato via un pezzo di cuore, sottraendomi nel modo peggiore il nonno a cui ero legata di più. 
Questo 2015 è stato un anno di scritture. Perché anch'io, come SamSam, faccio piccoli minuscoli passetti e le mie storie con me. Prima la pubblicazione di Re di cuori per Delos poi, il mio esordio con quel romanzo inaspettato che è Il signor W. e mai smetterò di ringraziare Emiliano e Michela, capitani in pectore di LaPiccolaVolante per la fiducia che mi hanno dato, per quella che mi hanno infuso.
Per finire, la soddisfazione di trovarsi in quel romanzo gustoso che è Iwoc (Italian way of cooking) e ricevere i complimenti della Acheron con la quale spero, un giorno, di collaborare.
E poi il 2015 mi ha portato Star Wars VII e sono ancora qui che tento di placare la sete di film della scimmia XD
Così, a conti fatti, il 2015 si chiude in attivo. Il che non assicura niente per il 2016 ma è un buon incentivo a mettercela tutta per dare il meglio.
E stanotte la passerò a editare.
Buon 2016
Federica

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono una parte importante del mio blog. Lascia un messaggio. Grazie ♥