12 ottobre 2015

Un gatto in libreria... (4) VOLTAIRE LIGHT: Il nuovo dizionario filosofico. Aa.Vv.

Buongiorno!
Come (quasi) ogni lunedì, il gatto di casa ha fatto una breve visita in libreria alla ricerca di qualche novità interessante. 
Il titolo di oggi è una nuovissima pubblicazione Gorilla Sapiens Edizioni che, personalmente, vi consiglio di non farvi scappare. (Per quanto mi riguarda, l'ho già messo in Wishlist).


VOLTAIRE LIGHT: il nuovo dizionario filosofico
Aa. Vv.
Gorilla Sapiens Edizioni, 172, 2015
14, 00€
Autori in ordine di apparizione: A. P., Alessandro Sesto, Davide Predosin, Ludovico Polidattilo, Jacopo D’Andrea, Leonardo Zampi, Marco Parlato, Stefano Cordoni, Walter Comoglio, Massimo Eternauta, Matteo Gallo.

Lemmi del dizionario (tradotti dal francese da Melania Perciballi e Carlo Sperduti): Amicizia, Amor proprio, Bellezza, Catena degli eventi, Certo-Certezza, Entusiasmo, Favole, Gloria, Libertà, Metamorfosi-Metempsicosi, Necessario, Senso comune, Tolleranza


Chi di voi non ha mai letto/spulciato/citato il Dizionario filosofico di Voltaire?
Quell'opera che inizia più o meno così: oh, uomo di strada, stanne alla larga perché "le opere di filosofia non sono fatte che per i filosofi" ecc...

Se non lo avete neanche sentito nominare, vi prego, andate nella biblioteca più vicina e dategli una letta. Pure veloce.
Ma se, anche foste sotto tortura, mai vi avvicinereste a un saggio di filosofia, non temete: la vostra ritrosia non sarà un ostacolo a leggere Voltaire Light, che con l'opera di Voltaire ha un legame sottilissimo e per nulla vincolante.

Voltaire Light: il nuovo dizionario filosofico edito da Gorilla Sapiens Editore è, infatti, una raccolta di racconti di autori vari ed è

"Senza dizionario, senza filosofia e a basso contenuto di Voltaire."

I racconti contenuti nel volume, scrive l'editore, si ispirano a 13 lemmi presenti nel Dizionario di Voltaire, rielaborandoli in chiave moderna e conservandone il tono umoristico.
E, solo per meglio entrare nello spirito del volume, a fianco di ciascun racconto troverete alcuni estratti dal Voltaire originale. Un modo davvero nuovo e originale di gustarsi, senza darlo a vedere, la filosofia illuminista del settecento.


Ah, quasi dimenticavo:
Il volume è già disponibile per il preordine dal sito dell'editore (click qui)


Che ne pensate?
Sono curiosa di leggere i vostri commenti!
E, come sempre, Buone letture



Restiamo in contatto? InstagramTwitterGoodreadsFacebook

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono una parte importante del mio blog. Lascia un messaggio. Grazie ♥