21 ottobre 2015

La metà esatta (10) - LA MORTE DELL'ERBA, John Christopher



Buongiorno!
Avrei dovuto cominciare la lettura di Aiuto! Un orso mi sta mangiando! invece, come sempre succede quando preparo una scaletta di libri da leggere, ho iniziato La morte dell'erba di John Christopher.
E quello che segue è un estratto alla sua esatta metà, un po' del cuore della storia, in quello che è l'appuntamento quasi settimanale del blog.
Buona lettura!




John indicò il campo. "E quelli?"
Attraverso lo squarcio si vedevano i corpi di tre uomini su cui si stava addensando uno sciame di mosche.
Roger lo guardò sorpreso. "Cosa vorresti dire?"
"Non li seppelliamo?"
Pirrie scoppiò in una risata secca. "Temo che non ci sia tempo per le opere di carità."
Quando li raggiunse, Olivia scese dalla macchina e andò subito accanto ad Ann e Mary. Pirrie si mise al volante della Ford.
"È inutile seppellirli" disse Roger. "Sarebbe una perdita di tempo. Cerchiamo di superare in fretta Tadcaster."
John fece un cenno affermativo.
"Io rimango in coda" disse Pirrie.
"Benissimo" rispoose Roger. "Muoviamoci" [La morte dell'erba, John Cristopher, Superbeat, M. Galli, p. 104]



Sono curiosa di leggere i vostri commenti!
E, come sempre, Buone letture!

Restiamo in contatto? InstagramTwitterGoodreadsFacebook

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono una parte importante del mio blog. Lascia un messaggio. Grazie ♥