23 aprile 2015

Perché leggo



Leggo perché mi piace farlo. Sarà banale, sarà scontato. Ma è la risposta più immediata e sincera che sento di dare.

Dunque: "Perché leggi?"

Leggo perché, se mi si chiede qual è stato il primo regalo ricevuto da bambina, mi vengono in mente solo libri. Il primissimo: La piccola principessa di Frances Hodgson Burnett. Quello desiderato: L'atlante dei dinosauri. Quello inaspettato: La fabbrica di cioccolato di Dahl.

E poi, ovviamente, Leggo perché leggere mi permette di evadere dalla realtà, innamorarmi infinite volte di infiniti mondi e storie diverse. 
Leggo perché leggendo sono io e decine di altre persone, e alla mia storia ogni pagina aggiunge un'esperienza nuova.
Leggo perché mia madre mi leggeva ogni sera una favola, prima della buonanotte, e  lo stesso sto facendo adesso con mio figlio, e la dolcezza che c'è nelle storie della culla, e quel legame che quei racconti creano, nessun surrogato potrà mai eguagliarlo. 

Leggo perché... 

Leggo perché ho infiniti motivi per farlo. Ma se leggo, il motivo principale è perché leggere mi dà piacere. Se non fosse così, non leggerei. E di nuovo è una risposta scontata, banale. E di nuovo, è la risposta più onesta che potrei dare. 
è il piacere della lettura che mi porta a leggere. Tutto il resto è un contorno. Un "in più". 
Abbandonarsi alla lettura è come abbandonarsi tra le braccia di qualcuno: se per quella persona non si prova affetto, o amore, sarà solo sesso. Sarà un'esperienza noiosa, nel migliore delle ipotesi. Orrenda, nella peggiore. Ma se amate quel qualcuno... non vorrete mai smettere di tenerlo stretto a voi.
Ed è per questo che leggo.
Rendere la lettura un piacere è tra i compiti più difficili. Ma quando ci si riesce, dà delle gran belle soddisfazioni.In bocca al lupo, quindi, a tutti i messaggeri che oggi parteciperanno attivamente alle iniziative legate alla Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore!

...pubblicherò su instagram quei libri che ho amato senza riserve, nella speranza che facciano innamorare anche voi. 

Buone letture!


4 commenti:

  1. Risposte
    1. Condividere una cosa che ci dà piacere è sempre bello :) Anche se, come scriveva Calvino, "La lettura è solitudine."<3

      Elimina
  2. Ciao Fede! Mi ci ritrovo in molti dei tuoi "perchè" :3 Io leggo perchè mi piace, ma soprattutto perchè sono viva! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa. Eh eh, in effetti hai ragione :D E, si sa che "leggere allunga la vita", perché ci permette di vivere molte volte ad ogni libro sfogliato e goduto <3

      Elimina

I tuoi commenti sono una parte importante del mio blog. Lascia un messaggio. Grazie ♥