29 aprile 2014

*Teaser Tuesday n°4* - Paradiso perduto



Teaser Tuesday, rubrica inaugurata da shouldbereading, ha come obiettivo quello di postare brani di un romanzo (che si sta leggendo oppure no)... ovviamente senza spoilerare.



Fu Anais Nin che mi presentò a Conrad Moricand.
Lo portò nel mio studio alla Villa Seurat un giorno d'autunno del 1936. La mia prima impressione non fu in complesso favorevole. L'uomo sembrava tetro, pedante, egocentrico, troppo sicuro di sé. Si portava appresso una sorta di alone fatalistico.
Era il tardo pomeriggio, quando arrivò, e dopo aver fatto quattro chiacchiere andammo a mangiare in un piccolo ristorante della avenue d'Orléans. Da come esaminò il menu capii subito che era un tipo meticoloso. Chiacchierò senza interruzione per tutto il pasto, pur continuando a mangiare di gusto. Ma era una conversazione, la sua, di quelle che rovinano la digestione.
Aveva un odore che non potei fare a meno di notare. Era un misto di lozione per barba, cenere bagnata e tabac gris, con l'ombra di un profumo indefinibile, elegante. Più tardi queste componenti si sarebbero fuse in un unico inconfondibile aroma: l'odore della morte.

[da Paradiso perduto - Henry Miller, p.11

6 commenti:

  1. Davvero un bel brano :) Non ho mai letto qst classico, ma mi ispira da tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! <3
      è un romanzo veramente divertente, ma attenta: ha lo stesso titolo dell'opera di Milton, ma temi completamente diversi (comunque Paradiso Perduto di Milton va letto <3)

      Elimina
  2. Risposte
    1. è uno spasso XD Una versione autobiografica della Stana coppia. presto la rece :)

      Elimina
  3. E la coda di lettura aumenta ;) non ne verrò mai a capo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppi libri, troppo poco tempo... ma ce la puoi fare :3

      Elimina

I tuoi commenti sono una parte importante del mio blog. Lascia un messaggio. Grazie ♥