24 febbraio 2014

0

*Monday Mark* n° 3


Presto che è tardi! My bad lettori, stamattina un'emicrania ponderosa mi ha impedito di bloggare in tempi umani la terza MondayMark (e sorvoliamo sul fatto che lo scorso lunedì la rubrichetta è saltata...) =_="

Vediamo dov'eravamo rimasti con la lettura...


Da, Il palazzo dalle cinque porte di Stefano Di Marino, pag. 16-17

Salirono su per una scalinata con la passatoia. Corrimano di legno lucidato, quadri alle pareti. Nell'aria c'era un profumo ricercato. Incenso del Kerala, giudicò Bas, notando le maschere. Una bella collezione di figure tipiche del teatro Katakali. Il notaio aveva interessi più ampi della giurisprudenza.  -No, alla fine sono solo le attese ai check-in che diventano fastidiose. Amsterdam è dietro l'angolo.
Martina lo precedeva con passo studiatissimo, sottolineato dal taglio dell'abito. Un ondeggiare di fianchi solo accennato. Il tessuto si tendeva, ma non tanto da essere volgare, giusto una sottile tentazione. Impossibile non cadere nella rete. SI voltò appena in cima alla scala, regalandogli uno scorcio del viso di tre quarti.  -Adoro Amsterdam, e trovo superficiali quelli che la paragonano a Venezia.
-Pienamente d'accordo. Le città sui canali sono uniche. Anche Bangkok fa parte di un circolo fantastico che le unisce tutte, pur nelle loro differenze. Ognuna ha la sua magia.
-So che lei si occupa di... magia.
-Illusionismo. La magia è solo quella cosa che è, in quanto crediamo che sia. Nel caso di Venezia, Amsterdam e Bangkok, sta negli occhi delle donne che vi abitano.
-Forse mi sbaglio- disse Martina con l'espressione di chi sa di non ingannarsi mai, almeno in fatto di uomini -ma ho come l'impressione che lei tenti di suggestionarmi.
-Mi darebbe torto? 
E voi? Dove si trova il vostro segnalibro in questo momento?

About. Appassionata lettrice, nonchè abituale frequentatrice di mercatini, biblioteche e altri luoghi polverosi, vado a caccia di libri muffiti e storie dimenticate. Ho scritto per Kipple, LaPiccolaVolante, Hypnos, Altrisogni e DelosDigital. Mi occupo di narrativa (di genere e non) e delle stranezze del passato.
Facebook Twitter Goodreads Instagram

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono una parte importante del mio blog. Lascia un messaggio. Grazie ♥